sabato 7 aprile 2012

Shuplyak e le sue illusioni percettive

Grazie al lavoro di ricerca neuroestetica (nell'ambito delle illustrazioni) che sta realizzando una mia cara amica, mi sono interessato maggiormente a questo tipo di rappresentazione illusiva/percettiva.
Così quando mi sono imbattuto in Oleg Shuplyak la mia attenzione è stata catturata pienamente.
Shuplyak è nato il 23 Settembre del 1967 a Ternopol in Ucraina, si è laureato in architettura al Politecnico Lviv. E' un artista straordinario nel suo genere. Le sue opere hanno almeno due diversi livelli di lettura visiva, gli elementi presenti all'interno delle rappresentazioni collaborano per ingannare l'occhio ed il cervello umano, fondendo in una unica visione volti e paesaggi.

Una illusione ottica è una qualsiasi illusione che inganna l’apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che nella realtà si presenta diversamente. Le illusioni ottiche possono manifestarsi naturalmente o essere dimostrate da specifici trucchi visuali che mostrano particolari assunzioni del sistema percettivo umano”(wikipedia).
In questo ambito Shuplyak non è certamente l'unico pittore che si sia cimentato in rappresentazioni che ingannano il sistema percettivo, ma sicuramente è uno di quelli che lo ha fatto meglio.
Non è difficile reperire in rete immagini delle opere di questo talento ucraino, pertanto ne riporto qui solo qualcuna che ritengo particolarmente piacevole.

Mi piace evidenziare come certe immagini vengano percepite diversamente dalle persone in base alle loro esperienze pregresse, e alla loro età.
Ho sottoposto alla visione di bambini molto piccoli (5-8 anni) alcune immagini in cui "appaiono" evidenti delle figure agli adulti ma che, invece, si celano ai loro occhi. In particolare mi riferisco alla prima immagine che propongo, nella quale tutti i bambini che la hanno vista (un campione molto ridotto) hanno individuato solo alberi, rami e foglie.


2 commenti:

  1. A questo proposito ti segnalo il sito di un amico
    http://www.sitataf.net/
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Grazie per avermi fatto conoscere questo pittore, mi serve moltissimo per i miei approfondimenti e studi d'arte.
    Massimo

    RispondiElimina

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails