martedì 4 settembre 2012

Loghi misteriosi

Trasferire significati attraverso un logo fa parte degli elementi chiave della comunicazione del branding, permette ai progettisti di promuovere i valori aziendali. Per questo è una pratica certamente non inconsueta tra i professionisti quella di nascondere diversi elementi significativi all'interno di un logo aziendale. A volte sono abbastanza evidenti, mentre in altri casi necessitano di un occhio attento per essere scoperti. Qui c'è una breve rassegna di loghi noti che hanno elementi più o meno celati, o almeno non immediatamente evidenti.





Questo è il logo della nota catena di supermercati francesi conosciuta con il nome Carrefour. Il termine potrebbe essere tradotto in italiano con "intersezione". Se si osserva con attenzione si nota che c'è una presenza grande, fatta di spazio vuoto-bianco dell'iniziale, la lettra "C". Questa lettera è il risultato dell'interesezione di due frecce, blu e rossa che puntano in direzioni diverse che creano, appunto, un incrocio. 

 

 


Questo marchio è abbastanza semplice ma significativo. La stessa immagine è usata per descrivere sia le lettere "N" e "W" con una semplice artificio artistico. in sintonia con l'azienda NorthWest Airlines che rappresenta. Per di più, se si guarda con attenzione l'insieme, è come vedere una sorta di bussola con l'ago rosso che punta a Nord-Ovest.






Quello che segue è il logo meraviglioso della Sun Microsystems,uno dei giganti della tecnologia ed inventore del linguaggio di programmazione Java. Il logo di questa azienda è stato sapientemente progettato ricorrendo all'uso del solo carattere "U". Meravigliosamente si può leggere la scritta Sun in tutte e quattro le direzioni, a prescindere da come la si guardi.







Non ho una grande simpatia per i prodotti LG. Tuttavia, il logo è interessante. Si tratta di un disegno apparentemente semplice, quasi banale, in cui sono presenti le lettere"L" e "G". Se si ovverva con maggiore attenzione, però, ecco che si ha l'impressione di un viso con un occhio strizzato ed ammicante. 
Inoltre, se si gioca un po con l'immagine e si ruota e sposta un pizzico la lettera "L" si arriva a vedere una delle più note icone dell'informatica ludica: Pacman!




 

Il popolare brand della linea Vaio di Sony è sato costruito sapientemente.
Si può notare che per costruire il nome, hanno semplicemente fatto uso di noti segni legati all'elettronica. La lettera "V" e "A" sono in realtà formati dall'onda di un segnale analogico, mentre l' "io​​" e la risultante dei simboli "1" e "0" del linguaggio binario. Una perfetta ed elegante sintesi, con figure morbide ed accattivanti.






Il Tour de France è uno degli eventi sportivi più importanti nel mondo. Si tratta certamente della manifestazione ciclistica più famosa, per la quale è stata messa a punto una interessante idea di design visivo. Guardando con attenzione si può osservare la presenza di un biker in questa immagine. Infatti, la lettera "o", "u" e "R" sono combinati insieme per formare la figura di un ciclista su una bicicletta. 






Meravigliosa la soluzione pensata per Hope for African Children Initiative. Questo logo semplicemente mostra la causa con la regione. Il designer ha sapientemente rappresentato la mappa dell'Africa che mostra un bambino con il suo tutore separati da spazio bianco che costituisce la mappa africana.



 

Valido anche il logo della catena di negozi di gelato Baskin Robbins. L'azienda è nota per la sua produzione di 31 gusti unici, in modo che un cliente può provare un gusto nuovo ogni giorno del mese. Il logo riesce a sintetizzare questa particolarità.




 

Il logo FeedEx è abbastanza conosciuto nel mondo. Qui il punto interessante è rappresentato dallo spazio bianco compreso tra la E e la X, che assume l'aspetto di una freccia, simbolo di velocità. La FeedEx si occupa di trasporti internazionali.




 
Molto belloil logo fatto da Stylo Design, uno studio di design da Covent Garden, Londra. Tutto il logo viene creato con un solo numero, il numero 8. Omettendo alcune parti è stato realizzato il marchio.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails