mercoledì 13 aprile 2011

Una palla utile? La Bubble Tree di Dumas


L'idea del designer francese Pierre Stéphane Dumas è elegante, attraente, assolutamente accattivante: una "bolla" trasparente con funzioni di tenda da campeggio. E' la prova concreta che taluni specifici pensieri possano essere comuni a tanti: chi non ha mai sognato di poter fare campeggio in questo modo?
Eleganza, comodità, contatto pieno con la natura, visione delle stelle, innovazione, ed utilità. Tutto insieme.


Il prodotto viene proposto con il nome BUBBLE TREE, una vera e propria tenda-bolla trasparente, da montare e smontare in un attimo, per poter campeggiare in mezzo alla natura non perdendo di vista neanche per un momento l’incanto del panorama circostante.
Esistono diversi modelli di tenda: CristalBubble, BubbleLodge, BubbleRoom, ciascuna con specifiche caratteristiche: da quella completamente trasparente ad altre con delle zone oscurate. Tutti i modelli hanno una struttura sferica (come da fotografia) ed un diametro standard di circa 4 metri. Le tende sono di plastica e gonfiabili, quindi facilmente costruibili e trasportabili, filtrano i raggi UV e sono pressurizzate attraverso una pompa d'aria che mantiene il ricircolo d'aria e la temperatura costanti. È possibile comprarle o affittarle.


Esteticamente mi piacciono molto, MA il prodotto suscita in me varie perplessità sull'effettiva praticità.
In tutte le immagini la tenda è elegantemente arredata. Chi porta con se, e con che mezzi di trasporto, mobili di quella fattura in giro per mari e monti? La tenda è trasparente, si vede benissimo dall'interno verso l'esterno. Come ci si sente a dormire con la consapevolezza che dall'esterno all'interno si vede con la stessa comodità? Il prodotto, assicurano, ha un sistema caldo/freddo ideale. Tuttavia mi immagino il prodotto sotto il sole estivo, o in alta montagna. E' davvero possibile che ci sia un confort termico?




Il sito: nuit-nature.fr
Chi comprende bene il francese, magari, troverà risposta alle domande che pongo.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails