domenica 28 febbraio 2010

Cartonlandia di Ana Serrano


Oggi vi parlo di Cartonlandia un progetto ideato e realizzato da Ana Serrano. Si può immediatamente vederlo attraverso le immagini, è un lavoro estremamente interessante, colorato, vivace, imponente, allegro.

Ana Serrano è una artista predisposta a correre dei rischi, non teme di arrischiarsi su strade complicate, nel suo sito personale anaserrano.com è possibile vedere vari tentativi espressivi che si muovono in varie direzioni.
Rappresentante di una generazione di artisti Messico-Americani è nata e vive a Los Angeles, continuando a portare con se ed esprimere artisticamente i due contesti culturali presenti nella sua vita. Questo aspetto si riscontra anche in Cartolandia, che ben sintetizza momenti diversi delle due culture.

Le immagini che seguono mostrano alcuni dettagli del lavoro, attraverso i quali è possibile comprendere il minuzioso lavoro realizzato dalla Serrano.


"Posso solo fare il lavoro che è la mia realtà", dice Serrano, "è il mio modo di capire ciò che è intorno a me". I suoi lavori sono pieni di evidenti riferimenti a luoghi e persone in condizioni di scarsa posizione socio-economica, con particolare rilievo ai loro costumi e credenze, così come anche l'architettura, la moda e le economie informali, in quel determinato segmento della società messicana-americana.
Serrano crea oggetti in 2D e 3D, impiegando una varietà tecniche e supporti, tra cui disegno, tipografia, collage, scultura, somputer grafica, pittura. "La maggior parte del mio lavoro inizia con una storia che ho sentito o letto", spiega Serrano. "C'è sempre l'elemento narrativo nella mia arte processo decisionale". "Il mio lavoro è spesso scultoreo. Ho capito che preferisco lavorare in tre dimensioni. Mi sono presto innamorata della possibilità di raffigurare la realtà e trovare soluzioni ai problemi rappresentativi attraverso i materiali e processi. Sempre stata attratta da un modo di lavorare che ha un innegabile lato umano presente in esso, e che per me è molto presente quando lavoro in maniera scultorea, tridimensionale".


http://www.anaserrano.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails