domenica 20 settembre 2009

Johann Fournier


Johann Fournier è uno di quelli "bravi". E' una di quelle poche persone che sa vedere prima ancora che ci sia qualcosa da guardare. Prende la poesia da qualche parte dentro di se e la porta fuori trasformandola in immagini. Le sue opere grafiche mi appaiono estremamente raffinate, riuscendo ad essere curiose, delicate ed al contempo - in qualche modo - cupe. Propone vari soggetti, ciascuno con una sua particolare capacità "sognante".
Il repertorio di tecniche che Johann Fournier impiega, con una varietà infinita di combinazioni, è davvero ampio. Ricorre a differenti strumenti e tecniche di creazione, elaborazione e reinveinzione dell'immagine: fotografia, pittura a inchiostro, ritagli e collage, incisioni e tanta computer grafica di alta qualità.
Questa combinazione di tecniche si traduce nelle immagini che vi mostro qui di seguito.


Una spettacolare miscela di colori e fantasia, una inconsueta visione del mondo, immagini pervarse di creatività e divertita fantasia, in cui l'espressività pittorica si coniuga perfettamente con le tecniche della computer grafica dando vita a una visione surreale del mondo. Altre opere dell'artista francese sono presenti sul suo sito www.ether-elegia.com dal quale, purtroppo, non si evincono informazioni sull'autore e sulla sua formazione artistica. Vale certamente una visita attenta, alla ricerca del bello, che non tarderà a farsi vedere.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails